Addio a Eddie Clarke, il chitarrista dei Motörhead soprannominato “Fast”


Pubblicato il 11/01/2018
Ultima modifica il 11/01/2018 alle ore 20:36

Il mondo del rock piange “Fast” Eddie Clarke, l’ultimo superstite della leggendaria formazione originale dei Motorhead. Il chitarrista inglese è scomparso all’età di 67 anni in un ospedale dove era stato ricoverato per polmonite. 

 

«Siamo sconvolti nell’annunciare questa notizia», si legge in un comunicato pubblicato sul profilo Facebook della band fondata a Londra nel 1975, che sottolinea come “Fast” Eddie continuerà comunque a «ruggire e a fare rock n roll». 

 

Clarke ha inciso coi Motorhead sei album negli anni d’oro del gruppo, che lasciò nel 1982. Uno dopo l’altro i musicisti che avevano fondato il gruppo sono morti. Nel dicembre 2015 era stata la volta del frontman Lemmy Kilmister, scomparso per un cancro a 70 anni. 

 

*****AVVISO AI LETTORI*************
Segui le news di La Stampa Spettacoli su Facebook (clicca qui)
*********************************

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno