Incendio in un’abitazione di Macugnaga, la vittima è un novarese di 65 anni

Le fiamme sono divampate attorno alle 3,30 a Pecetto


Pubblicato il 12/01/2018
Ultima modifica il 12/01/2018 alle ore 18:55
MACUGNAGA

Un incendio nella notte tra giovedì e venerdì ha devastato un’abitazione di Pecetto, l’ultima parte del paese di Macugnaga. Una persona è rimasta carbonizzata all’interno: si tratta di Giuseppe Spada, 65 anni di Novara. L’allarme è scattato attorno alle 3,30. Sul posto i vigili del fuoco di Domodossola e le squadre dei volontari di Villadossola e Macugnaga. L’incendio ha interessato una villetta vicino alla zona degli impianti sportivi che si trovano non molto lontano dal parcheggio coperto. Per l’uomo - che trascorreva lunghi periodi a Macugnaga - non c’è stato nulla da fare. Sono ancora in corso le fasi di riconoscimento della vittima; la ricostruzione dell’accaduto la faranno i carabinieri di Bannio Anzino.  

 

Nella notte un altro incendio a Stresa ha interessato tetto e canna fumaria: una donna è stata portata in ospedale per accertamenti. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno