È tempo di Carnevale nella Bassa Valsesia, a Grignasco è festa doppia

Gli appuntamenti di oggi dei festeggiamenti in maschera


Pubblicato il 14/01/2018
NOVARA

A Grignasco il Carnevale è doppio. Il giorno dell’Epifania il sindaco Roberto Beatrice ha consegnato le chiavi della città alle maschere del «centro», Giuàn Baceja e Mariana Curbèla, interpretate da Edoardo Andorno e Stefania Bertone. Oggi prende il via il secondo Carnevale, quello del Simp, nelle frazioni di Sagliaschi e Torchio.  

L’appuntamento è alle 11, quando Antonio Balzarini e Mariarosa Defilippi, che danno vita ai «Marchesi del Simp» riceveranno le chiavi delle due frazioni dal sindaco. Sabato 27 gennaio passeranno in tutte le case delle frazioni per il «giro delle mimose». Il gruppo mascherato porterà in ogni famiglia un fiore e allegria. Il 28 si svolgerà la sfilata nelle frazioni con l’accompagnamento del gruppo degli «Sbandieratori e Musici di Brusnengo».  

 

Ieri sera intanto è stata aperta la «Truna dal Giuàn», la sede del Comitato del Carnevale di Grignasco, una cantina che ospita le riunioni ma anche le cene. Le prossime sono in programma venerdì 19 gennaio, sabato 20, venerdì 26 e venerdì 2 febbraio. «A Grignasco - commenta il sindaco - il Carnevale è la tradizione più seguita dell’anno, e ogni volta abbiamo tante iniziative grazie al comitato e alle associazioni». 

 

Oggi appuntamento carnevalesco anche a Cavallirio. Ieri mattina il sindaco Vito D’Aguanno ha consegnato le chiavi del paese alle maschere, il Denciu e la Marianna, al secolo Angelo Bovolenta e Rosa Giaquinto. Oggi è in programma il corteo per le vie del paese, il giro dei cortili e il gran finale «gastronomico». La partenza è alle 14 da via Scolari.  

 

Ieri sono iniziate le manifestazioni anche a Prato Sesia: Isep Palogia e Cichina Malgacia, che sono interpretati da Franco Petta e Lidia Schiavon, sono stati ricevuti in municipio dal sindaco Luca Manuelli: saranno loro a guidare il paese. Le maschere sovraintenderanno, domenica 21 alle 11,30 in piazza del Mercato, la distribuzione della trippa. La novità di quest’anno sarà il grande ballo in maschera dei bambini, domenica 11 febbraio, organizzato dal Comitato Genitori della primaria e dal comitato del Carnevale.  

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno